L'ascesa relativamente recente di aziende come SpaceX, Virgin Galactic e Blue Origin ha aperto la prospettiva molto realistica di diventare un turista spaziale. Tuttavia, il primissimo turista spaziale ha effettivamente visitato lo spazio nel lontano 2001. Qui puoi scoprire di più sul turismo spaziale e sulla storia del primo turista spaziale al mondo.

Menù veloce:

Viaggio nello spazio: la storia in poche parole

Mentre la ricerca sui viaggi spaziali risale a più indietro, la storia dei viaggi spaziali è iniziata nella seconda metà del 20 ° secolo, quando i razzi sono stati sviluppati con una potenza sufficiente per raggiungere lo spazio. Gli anni '50 hanno segnato una serie di importanti traguardi, incluso nel 1957, quando l'Unione Sovietica ha messo in orbita il satellite Sputnik 1.

I progressi successivi furono estremamente rapidi, poiché gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica furono bloccati in una corsa allo spazio. Solo quattro anni dopo, nel 1961, il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin divenne il primo essere umano a orbitare attorno alla Terra e lo stesso anno Alan Shepard divenne il primo americano a volare nello spazio. La sfida successiva è stata l'atterraggio di un umano sulla Luna.

Durante gli anni '60, varie missioni spaziali inviarono veicoli spaziali senza equipaggio sulla Luna. Nel 1968, la missione Apollo 8 degli Stati Uniti inviò per la prima volta Frank Borman, James Lovell e William Anders sulla Luna. Hanno orbitato senza atterrare e poi sono tornati sani e salvi sulla Terra, aprendo la strada a quello che sarebbe successo dopo.

Nel 1969, la storica missione Apollo 11 ha visto Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins volare sulla Luna. Collins è rimasto in orbita, mentre Armstrong e Aldrin atterravano, con Armstrong che divenne il primo uomo a camminare sulla superficie della Luna. Nei decenni successivi, Marte è diventato il prossimo obiettivo e la NASA ha fatto atterrare vari rover lunari sul pianeta, con l'ambizione a lungo termine di far atterrare gli esseri umani lì.

Il 21° secolo ha anche portato alla realtà di persone comuni che viaggiano nello spazio per la prima volta, e questo concetto apre la possibilità reale che tu possa diventare un turista spaziale nel prossimo futuro.

Introduzione al turismo spaziale

Mentre la maggior parte della storia dei viaggi spaziali ha coinvolto agenzie spaziali che viaggiano nello spazio per l'esplorazione e la ricerca, uno sviluppo più recente ha visto un certo numero di persone viaggiare nello spazio per divertimento. In parole povere, questo significa che gli individui pagano soldi per sperimentare da soli i viaggi nello spazio.

Questo è stato indicato come turismo spaziale o viaggi spaziali commerciali. Come per il turismo convenzionale, l'obiettivo qui è quello di godere di un'esperienza piacevole, mentre le aziende che forniscono questi servizi mirano a realizzare un profitto.

Se l'idea di diventare un turista spaziale suona come un romanzo di fantascienza, è importante sottolineare il fatto che il turismo spaziale è già stato realizzato, con l'Agenzia spaziale russa che ha portato nello spazio un totale di sette clienti paganti tra il 2001 e il 2010. Più recentemente, le aziende private hanno proposto lo stesso.

Puoi conoscere il volo spaziale commerciale, la storia del turismo spaziale, le varie proposte delle compagnie private e altro ancora leggendo “Turismo spaziale: 5 compagnie spaziali che faranno di te un astronauta”

Chi è stato il primo turista spaziale?

Ad alcuni, l'idea di organizzazioni che portano nello spazio clienti paganti può sembrare ambiziosa, ma in realtà il turismo spaziale è già avvenuto, grazie a diversi viaggi forniti dall'Agenzia spaziale russa. Il primo vero esempio di ciò si è verificato nel 2001, quando il milionario americano Dennis Tito si è recato sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Tuttavia, l'ambizione di Tito di viaggiare nello spazio come cliente pagante ha incontrato alcuni ostacoli iniziali. La NASA ha rifiutato la sua richiesta sulla base della sua età e del fatto che non era un astronauta addestrato. Alla fine, convinse l'Agenzia spaziale russa a prenderlo e in totale trascorse otto giorni nello spazio, con diversi giorni trascorsi sulla ISS.

Dennis Tito ha descritto lo spazio come la sua principale ambizione nella vita. "Spero che decine di migliaia di persone possano sperimentare ciò che ho vissuto io, per il cinque percento del costo", ha detto al BBC World Service. È stato un senso di completezza: da quel momento in poi, tutto è un bonus. E penso di essere uno degli esseri umani più felici al mondo per questo motivo".

È stato riferito che Tito ha pagato $20 milioni per il privilegio. Negli anni successivi, altre sei persone hanno compiuto il viaggio nello spazio grazie all'Agenzia spaziale russa. Tuttavia, l'agenzia ha sospeso i suoi servizi di turismo spaziale nel 2010. Più di recente, un certo numero di privati aziende aerospaziali hanno proposto di offrire viaggi a pagamento nello spazio e ritorno.

Video: il primo turista spaziale al mondo

Nel 2001, un milionario statunitense, Dennis Tito, è diventato il turista spaziale della storia a volare nello spazio.

 

Aziende che potrebbero aiutarti a diventare un turista spaziale

Di seguito, potrai saperne di più su alcune delle più grandi aziende aerospaziali che offriranno alle persone l'opportunità di diventare un turista spaziale negli anni a venire.

Vergine Galattica

Virgin Galactic è stata creata nel 2004 con l'obiettivo di fornire ai clienti l'accesso al sub-orbitale Voli spaziali. La compagnia, che fa parte della multinazionale britannica Virgin Group, ha completato con successo il suo primo volo di prova suborbitale nel 2018. L'anno successivo il suo aereo spaziale VSS Unity ha trasportato tre persone nello spazio.

Questi voli di prova significano che Virgin Galactic è in prima linea nella corsa per fornire servizi turistici spaziali regolari. Per saperne di più, perché non leggere "Virgin Galactic: informazioni sui voli spaziali Virgin"?

spazioX

SpaceX di Elon Musk è un'altra delle principali aziende che mirano a fornire servizi di turismo spaziale e l'elenco dei risultati dell'azienda è già enormemente impressionante. SpaceX è diventata la prima azienda privata a mettere in orbita un essere umano, e in seguito è diventata anche la prima impresa privata a inviare con successo esseri umani sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Per saperne di più sulla storia di SpaceX, sui vari successi dell'azienda e sui suoi piani per la fornitura di servizi di turismo spaziale, dai un'occhiata "Informazioni SpaceX: razzi, veicoli spaziali e voli spaziali".

Boeing Starliner

La Boeing Company è nota soprattutto per la progettazione e la produzione di aeromobili, ma è anche fortemente coinvolta nell'industria spaziale, producendo satelliti e sistemi di lancio. Il Boeing Starliner è una delle creazioni più recenti dell'azienda e servirà come capsula riutilizzabile per l'equipaggio per eventuali future operazioni di turismo spaziale.

Boeing spera di utilizzare lo Starliner per fornire viaggi alle stazioni spaziali private e persino alla Stazione Spaziale Internazionale presto. Un recente accordo con la NASA per ottenere l'accesso alla ISS ha significato che questo è ora molto più vicino a verificarsi.

Origine Blu

Blue Origin è un altro esempio di azienda altamente innovativa, sostenuta da un serio potere finanziario. L'organizzazione è stata creata da Jeff Bezos, che ha anche fondato Amazon, e ha sviluppato il proprio razzo a decollo verticale New Shepard. Anche in questo caso, l'obiettivo finale è fornire servizi turistici spaziali regolari per coloro che hanno abbastanza soldi.

Maggiori informazioni sulle origini di Blue Origin, i suoi successi passati e le sue ambizioni future di fornire viaggi spaziali commerciali possono essere lette in "Blue Origin: informazioni sui voli spaziali Blue Origin“.

Orion Span

Orion Span è un'azienda relativamente nuova, che propone un'esperienza diversa per il turista spaziale del prossimo futuro. L'organizzazione sta cercando di mettere in orbita la Stazione Spaziale Aurora e poi usarla come un lusso hotel spaziale, consentendo alle persone non solo di viaggiare nello spazio, ma di soggiornare in alloggi confortevoli.

Se vuoi saperne di più sulla proposta della stazione spaziale Aurora di Orion Span e sui dettagli del concetto di hotel spaziale, dai un'occhiata "Orion Span: informazioni su Orion Span Space Hotel".

Stazione Spaziale Internazionale

La Stazione Spaziale Internazionale è un progetto di collaborazione tra un certo numero di agenzie spaziali in tutto il mondo. Tuttavia, sebbene la NASA non possieda l'ISS, storicamente si è opposta al suo utilizzo per attività turistiche spaziali. La situazione è recentemente cambiata e l'agenzia spaziale ha ora dato il via libera alla realizzazione di iniziative commerciali.

Accanto a questo cambiamento di atteggiamento, la NASA ha firmato accordi sia con SpaceX che con Boeing, consentendo alle due società di vendere soggiorni sull'ISS. Ciò consentirà loro di utilizzarlo effettivamente come hotel spaziale per i propri clienti.

Video: Come ti alleni per diventare un turista spaziale :)

Michelle Khare mostra come allenarsi per diventare un astronauta.

 

Video: Com'è essere senza peso?

Simone Giertz scopre cosa vuol dire essere senza peso. Video divertente, da vedere.

 

La tua guida completa all'industria spaziale

Sebbene l'idea di diventare un turista spaziale sia estremamente eccitante, vale la pena notare che non è l'unico modo per essere coinvolti nei viaggi spaziali e nell'esplorazione dello spazio. In realtà, l'industria spaziale è sempre più diversificata e comprende agenzie governative, imprese private, aziende manifatturiere, fornitori di servizi e altro ancora.

Per conoscere esattamente cos'è l'industria spaziale, quali sono le diverse sottosezioni, chi sono le principali aziende aerospaziali e la storia dei viaggi spaziali come concetto, leggi "Industria spaziale: la guida n. 1 nello spazio!"

Il viaggio nello spazio di Dennis Tito nel 2001 rappresenta un'importante pietra miliare sia nei viaggi spaziali che nel turismo nel suo insieme, poiché è stato riconosciuto come il primo turista spaziale al mondo. Da allora molti altri si sono uniti a lui in quella lista esclusiva, ma un certo numero di aziende private mirano a rendere i viaggi nello spazio un'esperienza molto più comune nel prossimo futuro.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli per il settore dei viaggi nelle categorie Marketing e distribuzione, Personale e carriera e Tecnologia e software.

Invia un articolo