La pandemia globale del virus Corona (COVID-19) è una crisi senza precedenti e gli hotel sono tra le tante aziende che ne risentono, con l'entrata in vigore delle restrizioni di viaggio globali e interi paesi che devono affrontare procedure di "blocco". Questo articolo offrirà suggerimenti ai proprietari di hotel che cercano modi per ottimizzare le entrate e limitare i danni.

Menù veloce:

Qual è l'effetto della crisi del coronavirus sugli hotel?

La crisi di Corona (COVID-19) ha avuto un impatto significativo sul settore alberghiero e sull'ospitalità nel suo insieme, con restrizioni di viaggio imposte dai governi di tutto il mondo. Gli eventi locali, nazionali e persino internazionali sono stati cancellati, ad esempio l'ITB Berlin Travel Trade Show, UEFA EURO 2020 e i Giochi Olimpici.

Poiché le aziende devono affrontare restrizioni e i lavoratori devono affrontare l'incertezza sui viaggi e sulla sicurezza del proprio lavoro, anche un numero enorme di viaggi ed eventi di lavoro è stato cancellato. Nel frattempo, l'insicurezza finanziaria causata dalla crisi ha fatto sì che meno persone prenotino le vacanze, anche per il 2020 o il 2021.

Gli hotel di tutto il mondo stanno vivendo un calo dell'occupazione fino al 90% e, in alcuni casi, viene persino ordinato di chiudere. Ciò significa una sostanziale perdita di entrate, nonostante i costi correnti. Di conseguenza, molti albergatori devono fare i conti con problemi di flusso di cassa e problemi che non hanno mai sperimentato prima e che non erano in grado di prevedere.

11 consigli per gli hotel durante la crisi della Corona (COVID-19)

Per molti proprietari di hotel, l'attuale crisi del virus Corona (COVID-19) sembrerà desolante e può essere difficile sapere cosa fare. Tuttavia, gli hotel ancora funzionanti possono adottare misure per proteggere gli ospiti e il personale dell'hotel e ottimizzare le entrate. Di seguito troverai suggerimenti su come farlo e preparati per il futuro, quando la normalità tornerà.

Suggerimenti per comunicare le misure igieniche

L'igiene è una delle cose più importanti su cui concentrarsi durante la crisi del Corona (COVID-19) e i seguenti suggerimenti possono aiutare:

1. Adottare misure preventive per ospiti e personale

Forse il passo più importante che un hotel può compiere è adottare alcune misure preventive, al fine di proteggere gli ospiti e i membri del personale. Queste misure dovrebbero includere lo sviluppo di routine di lavaggio delle mani regolari, la pratica di un'adeguata distanza sociale e l'insegnamento ai dipendenti di evitare di toccarsi gli occhi, il naso o la bocca.

Inoltre, è possibile implementare misure in tutto l'hotel per proteggere gli ospiti. Ad esempio, le stanze e gli spazi pubblici dovranno essere puliti regolarmente, utilizzando prodotti disinfettanti. Qualsiasi bucato dovrebbe anche essere lavato usando un disinfettante e dovrai tenere registri accurati, nel caso in cui sia richiesta la tracciabilità dei contatti.

2. Comunica le misure igieniche del tuo hotel ai (potenziali) ospiti

Oltre ad agire, è importante che tu comunichi effettivamente le misure che hai adottato agli ospiti, o potenziali ospiti, al fine di ispirare fiducia e alleviare qualsiasi loro preoccupazione. Ad esempio, nella home page del tuo sito web e durante il processo di prenotazione, spiega quali misure hai adottato per proteggere le persone.

Per tutti gli ospiti che hai attualmente nei libri, che stanno ancora programmando di soggiornare nel tuo hotel, puoi inviare un messaggio prima dell'arrivo. Questo messaggio può spiegare alcune delle misure precauzionali che hai adottato per ridurre al minimo i rischi e fornire anche istruzioni agli ospiti, in modo che si comportino in modo responsabile anche durante il loro soggiorno.

Suggerimenti per "ottimizzare" le entrate del tuo hotel

Una parte fondamentale della gestione quotidiana dell'hotel riguarda l'ottimizzazione delle entrate e i suggerimenti di seguito possono aiutare:

3. Canali di distribuzione online

Laddove la distribuzione delle camere d'albergo è ancora possibile, è importante cercare di sfruttare l'intera gamma di canali di distribuzione online. Ciò significa, ad esempio, lavorare con agenti di viaggio online, registrarsi con i sistemi di distribuzione globali e ottimizzare gli elenchi sulle piattaforme di metaricerca degli hotel.

Durante i periodi di bassa domanda, è particolarmente importante cercare di colmare eventuali lacune nel mix di distribuzione e garantire che il tuo hotel sia il più visibile possibile ai clienti che cercano camere. Ricorda di non trascurare nemmeno il sito web del tuo hotel, poiché questo è il tuo canale di distribuzione più prezioso, a causa della mancanza di commissioni associate.

Trovate informazioni più dettagliate sulla gestione della distribuzione nell'articolo “Suggerimenti per aumentare le prenotazioni di hotel tramite le OTA“.

4. Strategie di prezzo

Durante la pandemia di Corona (COVID-19), potrebbe essere sensato adottare alcune delle strategie di prezzo che potresti adottare durante altri periodi di bassa domanda. Ciò potrebbe significare addebitare tariffe inferiori per riempire le stanze che altrimenti potrebbero essere lasciate libere. Tuttavia, c'è un atto di bilanciamento qui.

Se la domanda è molto bassa e hai a che fare con una piccola quantità di ospiti, abbassare i prezzi può essere dannoso, poiché potresti non attirare ospiti extra e finire per ricevere meno entrate dagli ospiti che hai. È anche importante che le tue decisioni sui prezzi durante la crisi non abbiano implicazioni a lungo termine, che influiscano sulla percezione del tuo hotel da parte dei clienti.

Il nostro articolo, "Strategie di prezzo per aumentare le entrate del tuo hotel", spiega di più.

5. Up-Selling e Cross-Selling

Laddove le vendite sono ancora possibili, è importante cercare di capitalizzare le entrate extra che possono essere ottenute attraverso gli sforzi di up-selling e cross-selling. Esempi di up-selling includono incoraggiare gli ospiti a prenotare camere più grandi o con una vista migliore, che puoi vendere loro a un prezzo superiore al prezzo originale che avrebbero pagato.

Il cross-selling, d'altra parte, comporta la vendita di prodotti o servizi aggiuntivi. Nelle strutture alberghiere, ciò potrebbe significare incoraggiare gli ospiti che hanno prenotato una camera d'albergo a prenotare anche una giornata alla spa o a utilizzare il ristorante dell'hotel. Durante l'attuale crisi, questi sforzi potrebbero dover concentrarsi su prenotazioni a lungo termine o vendite di voucher.

Trova informazioni più dettagliate sulle strategie di upselling nell'articolo "Quante entrate potrebbe ricavare il tuo hotel dall'upselling?".

6. Consegne di cibo e bevande

Uno dei modi più innovativi in cui alcuni hotel si stanno adattando alla crisi di Corona è l'adesione a servizi di consegna come Deliveroo e Uber Eats, al fine di generare entrate dalle consegne di cibo o bevande. Questo può aiutarti a evitare situazioni in cui le scorte di cibo andranno sprecate e può contemporaneamente aiutare a ridurre i problemi di flusso di cassa.

In alternativa, a seconda dei consigli del governo locale, alcuni hotel sono anche in grado di creare servizi di ritiro, in cui le persone locali possono ordinare online o per telefono e quindi ritirare cibo o bevande in sicurezza. In termini di suggerimenti aggiuntivi, potrebbe essere sensato contattare la gente del posto e gli ospiti abituali, che potrebbero avere il desiderio di supportare le attività commerciali locali.

Corona-covid19-industria alberghiera

7. Vendi buoni regalo

Alcuni hotel offrono buoni regalo, che possono essere utilizzati per le camere, i pasti nel ristorante dell'hotel o l'uso di strutture alberghiere come le spa. Offrire questi buoni e promuovere la loro disponibilità sui social media può essere un modo per mantenere entrate provenienti da ospiti locali o regolari, che mostrano la volontà di supportare le loro attività preferite.

I clienti che acquistano un buono regalo potranno riscattarlo una volta che la struttura sarà di nuovo aperta o quando le restrizioni di viaggio saranno state revocate. Intanto il vantaggio per chi opera nel settore alberghiero è la possibilità di continuare a guadagnare denaro, che può essere essenziale per limitare i problemi di liquidità a breve termine.

Gli hotel possono organizzare i buoni regalo in modo indipendente o utilizzare app di buoni regalo per farlo. Nei Paesi Bassi, ad esempio, esisteva una joint venture di fornitori, tra cui Coca-Cola, Heineken e Unilever, che organizzavano una piattaforma nazionale (https://www.helpdehoreca.nl/) per sostenere il settore dell'ospitalità.

Suggerimenti per prepararsi a tempi migliori

Per alcuni hotel, potrebbe essere meglio concentrarsi sull'aumento delle prestazioni una volta tornati alla normalità, utilizzando i seguenti suggerimenti:

8. Acquisisci conoscenza e forma il personale

Mentre la situazione con il virus Corona (COVID-19) è sfortunata e gli hotel devono fare i conti con la perdita di entrate, è importante tenere d'occhio il futuro e capire che le cose miglioreranno. Con questo in mente, uno dei modi in cui potresti potenzialmente utilizzare il tempo è assicurarti che la tua azienda e il suo personale siano il più pronti possibile per quando le cose ricominciano.

Ciò può significare fornire materiali di formazione per i dipendenti. Nelle aree in cui ai dipendenti viene chiesto di autoisolarsi o di aderire al rigoroso distanziamento sociale, questi materiali potrebbero essere distribuiti online. In definitiva, sviluppare la conoscenza della tua squadra ti aiuterà a essere più competitivo quando le cose alla fine torneranno alla normalità.

9. Concentrati sugli sforzi di manutenzione

Anche se potrebbe non essere una preoccupazione immediata durante una crisi, con il tuo budget sotto pressione, la crisi del Coronavirus offre agli hotel un'opportunità unica di eseguire lavori di manutenzione senza disturbare gli ospiti, a causa dei bassi tassi di occupazione o delle chiusure temporanee. Questo potrebbe includere tutto, dalla riparazione di apparecchiature rotte, alla pulizia accurata.

In sostanza, il tempo può essere utilizzato per assicurarti che il tuo hotel sia nelle migliori condizioni possibili quando riaprirà. Uno dei migliori consigli è anche quello di utilizzare questo tempo per scattare nuove fotografie e video del tuo hotel a scopo promozionale. Dopotutto, le stanze saranno vuote, tutto può essere reso il più pulito possibile e le pareti dell'hotel possono essere ridipinte.

10. Ottimizza le strategie di marketing e distribuzione

Un altro modo fondamentale in cui gli hotel possono pianificare giorni migliori è utilizzare il tempo durante la pandemia di Corona (COVID-19) per ottimizzare le strategie di marketing e distribuzione. Ciò potrebbe significare ripensare alle piattaforme su cui fai pubblicità e ai messaggi di marketing che pubblichi, al fine di attirare ospiti nel tuo hotel in futuro.

Pensa ai tuoi punti di forza unici e ai motivi specifici per cui gli ospiti dovrebbero scegliere il tuo hotel. Puoi anche usare il tempo per pensare alla distribuzione, ottimizzare i canali di distribuzione attuali e pensarne di nuovi, soprattutto quando si tratta di lavorare con agenti di viaggio online, motori di metaricerca di hotel e piattaforme online simili.

Il nostro articolo, “Strategie essenziali di marketing alberghiero”, spiega di più.

11. Automatizza i processi e usa le versioni di prova del software

Anche i fornitori di software stanno soffrendo a causa della pandemia di Corona (COVID-19), poiché gli hotel stanno tagliando i loro budget. Tuttavia, i due gruppi possono potenzialmente aiutarsi a vicenda. La bassa occupazione o la chiusura completa dell'hotel ti offrono l'opportunità di provare nuovi software e automatizzare i processi, al fine di risparmiare su determinati costi di manodopera.

Ad esempio, potrebbe essere un momento utile per ripensare ai tuoi processi di prenotazione, al modo in cui calcoli i prezzi delle camere, alla pianificazione delle pulizie o all'efficacia del tuo attuale percorso del cliente. Alcuni dei software che possono essere utili includono sistemi di gestione della proprietà, sistemi di gestione delle entrate e software di pulizia.

In molti casi, ci vorrà del tempo per impostare i sistemi software e sviluppare le conoscenze necessarie. Tuttavia, molti fornitori offriranno anche periodi di prova gratuiti sul loro software durante la crisi di Corona, consentendoti di sperimentare prima di impegnarti completamente. Esempi di fornitori di software che offrono il loro software gratuitamente durante la crisi di Corona sono Oaky (Strumento di upselling per hotel) e ciao Jiffy (Chatbot per hotel).

Suggerimenti per gli hotel per ottimizzare le entrate nei periodi di bassa domanda

Per i proprietari di hotel, la bassa stagione e altri periodi di bassa domanda rappresentano una grande sfida, poiché meno camere prenotate significa meno soldi in entrata e ciò può avere gravi ripercussioni sul flusso di cassa. Nell'articolo "Suggerimenti per gli hotel per ottimizzare le entrate nei periodi di bassa domanda" trovi suggerimenti che ti aiuteranno a raggiungere questo obiettivo e mantenere una sana situazione finanziaria.
Conclusione

Perché gli hotel dovrebbero enfatizzare l'igiene nei contenuti di marketing?

Con l'epidemia di COVID-19 che altera radicalmente l'intero panorama dei viaggi, è essenziale che gli hotel si adattino. Una delle maggiori aree di preoccupazione per i viaggiatori è l'igiene e i messaggi di marketing devono essere adattati per riflettere questo cambiamento di priorità se hai intenzione di convincere le persone a stare con te.

Leggi “L'igiene è il nuovo messaggio di marketing per gli hotel” per uno sguardo più completo sull'importanza dell'igiene per gli ospiti e sui modi in cui gli hotel possono trarne vantaggio attraverso i loro messaggi di marketing.

Come si può favorire l'igiene attraverso il check-in mobile

Un numero crescente di hotel sta comprendendo i vantaggi delle app per il check-in mobile, che consentono agli ospiti di arrivare e accedere alla propria camera, senza richiedere una chiave, offrendo un'esperienza molto più fluida. Naturalmente, oltre all'efficienza extra fornita, questo metodo può anche essere promosso come mezzo per mantenere gli standard di igiene.

Guardare “App di check-in mobile per hotel: quali sono i vantaggi?” e troverai maggiori informazioni su cosa sono effettivamente le app per il check-in mobile, come funziona la tecnologia e i numerosi modi in cui possono essere vantaggiose.

Altri suggerimenti per prepararsi a tempi migliori

La crisi della pandemia di coronavirus (COVID-19) ha colpito duramente il settore dell'ospitalità e dei viaggi. A causa di blocchi (parziali), restrizioni di viaggio e distanziamento sociale, gli eventi aziendali e i viaggi di vacanza vengono posticipati o annullati, con conseguente calo degli affari.

Nel categoria “Corona” trovi una selezione di suggerimenti che aiutano le aziende che operano nel settore dell'ospitalità e dei viaggi a riprendersi e prepararsi a tempi migliori.

Per gli hotel, l'attuale crisi di Corona (COVID-19) pone sfide significative e non ci sono risposte facili. Tuttavia, utilizzando i suggerimenti forniti, potresti essere in grado di proteggere il personale e gli ospiti, ottimizzare le entrate che stai generando durante la pandemia e prepararti completamente per un ritorno alla normalità, in modo da poter essere il più competitivo possibile.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli su hotel e ospitalità nelle categorie Gestione delle entrate, Marketing e distribuzione, Operazioni alberghiere, Personale e carriera, Tecnologia e Software.

Invia un articolo