L'utile prima di interessi, imposte, deprezzamento e ammortamento, o in breve EBITDA, è un KPI che sta diventando sempre più prevalente in gestione alberghiera. A volte indicato come flusso di cassa operativo, la metrica può essere utilizzata per determinare la redditività operativa di un'azienda, tenendo conto solo dei suoi principali costi di gestione giornalieri.

Perché l'EBITDA è importante?

L'EBITDA è emerso come una metrica importante per alcuni tipi di attività, comprese quelle nel settore alberghiero, da tenere sotto controllo, perché è un modo per valutare la redditività operativa quotidiana di base. L'eliminazione di spese come interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento dalla metrica significa che le prestazioni possono essere visualizzate lontano dalle decisioni contabili, finanziarie e politiche, che possono altrimenti distorcere i risultati finanziari.

L'utile prima di interessi, imposte, ammortamento KPI può essere calcolato con la seguente formula:

EBITDA = Entrate totali – Spese (esclusi interessi, tasse, ammortamenti e svalutazioni).

Usi e limitazioni

L'EBITDA è utile per le grandi imprese, in particolare quelle con un gran numero di asset, ed è anche popolare tra le aziende con debiti significativi. Questo perché mostra ai creditori la quantità di denaro disponibile per pagare gli interessi e dimostra la potenziale redditività quando vengono rimosse le decisioni contabili e finanziarie.

È anche utile per confrontare le prestazioni finanziarie con le aziende in altre regioni o settori, dove le tasse e le spese possono essere significativamente diverse, motivo per cui è decollato come KPI nel settore alberghiero.

Detto questo, l'EBITDA non è ancora riconosciuto come uno dei principi contabili generalmente accettati (GAAP). È anche possibile manipolare la metrica per far sembrare un hotel più redditizio di quanto non sia in realtà, il che significa che il KPI potrebbe non presentare un'immagine accurata della reale performance finanziaria.

Più KPI di gestione delle entrate

KPI sta per Indicatore chiave di prestazione. Con i KPI puoi misurare e identificare le aree di successo e fallimento, nonché le tendenze relative alla domanda e al comportamento dei clienti. Oltre all'EBITDA, altri importanti KPI di Revenue Management sono Tasso di occupazione, RevPARRevPOR, ADR, TRevPAR, NRevPAR, ARPA e GOPPAR.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli su hotel e ospitalità nelle categorie Gestione delle entrate, Marketing e distribuzione, Operazioni alberghiere, Personale e carriera, Tecnologia e Software.

Invia un articolo