Gestione delle entrate è un approccio basato sui dati per prevedere il comportamento dei clienti, al fine di ottimizzare il prezzo e la disponibilità dei prodotti, al fine di massimizzare le entrate. È particolarmente utile nel settore alberghiero, perché gli hotel hanno un numero limitato di camere disponibili e registrano diversi livelli di domanda.

Quando si esegue una strategia di gestione delle entrate, ci sono una serie di indicatori chiave di prestazione, o KPI, che dovrebbero essere monitorati. In sostanza, i KPI sono misure quantificabili, che consentono a un'azienda di valutare e confrontare le prestazioni nel tempo. In questo articolo, esaminiamo tre dei principali KPI di gestione delle entrate.

1. ADR – Tariffa media giornaliera

Uno dei KPI più importanti per misurare le prestazioni di un hotel rispetto ai concorrenti, soprattutto di dimensioni simili e in una posizione simile, ADR sta per “tariffa media giornaliera”. Utilizzando questa metrica, gestione alberghiera può conoscere il prezzo medio pagato per camera in un giorno specifico e monitorare le tendenze su un arco di tempo più lungo.

Per calcolare il tuo ADR, devi semplicemente dividere il ricavo della camera per il numero di camere vendute. Quindi, ad esempio, se hai un fatturato di 20.000€ e hai venduto 200 stanze, il tuo ADR sarebbe di 100€.

Va notato che solo le stanze che erano effettivamente disponibili per la vendita dovrebbero essere prese in considerazione nei calcoli. Ciò significa che non dovresti prendere in considerazione le stanze utilizzate dai membri del personale, né dovresti includere stanze gratuite che hai assegnato agli ospiti.

Trovi informazioni più dettagliate sull'ADR nell'articolo "Cos'è l'ADR?".

2. REVPAR – Entrate per camera disponibile

Un altro indicatore chiave di prestazione estremamente importante per gestione delle entrate è REVPAR, o “entrate per camera disponibile”. Sebbene a prima vista possa sembrare simile all'ADR, il suo utilizzo è in qualche modo diverso, in quanto può aiutarti a dirti quanto sei riuscito a riempire effettivamente le stanze del tuo hotel.

Per calcolare il REVPAR, devi semplicemente dividere il ricavo totale delle camere per il numero totale di camere disponibili. Quindi, se le tue entrate sono di € 30.000 e hai 600 camere disponibili, le tue entrate per camera disponibile sarebbero di € 50.

Forse la cosa principale a cui prestare attenzione quando si calcolano le entrate per camera disponibile è che dovrebbero essere incluse solo le entrate generate dalla vendita effettiva di camere d'albergo. Ciò significa che non dovresti prendere in considerazione altri flussi di entrate, come le entrate del tuo ristorante o le bevande vendute al bar.

Trova informazioni più dettagliate su REVPAR nell'articolo "Cos'è REVPAR?".

3. GOPPAR – Utile operativo lordo per camera disponibile

Infine, GOPPAR, o “margine operativo lordo per camera disponibile” segue abbastanza bene REVPAR in quanto è anche una misurazione KPI basata sul numero di stanze che hai a disposizione, piuttosto che sulle vendite effettive effettuate. Tuttavia, a differenza di REVPAR, quando si calcola il GOPPAR si prendono in considerazione tutte le fonti di entrate.

Per calcolare il tuo margine operativo lordo per camera disponibile, devi prima calcolare il tuo margine operativo lordo, che è il ricavo lordo meno le spese lorde. Da lì, dividi il tuo margine operativo lordo per il numero di camere che sono disponibili per essere vendute agli ospiti.

Il valore principale di GOPPAR come metrica è che ti permette di vedere il quadro più ampio. Dopotutto, mentre le camere sono la principale fonte di entrate negli hotel, è probabile che tu guadagni anche da altre aree, come le vendite di cibo e bevande. Pertanto, consente ai manager di vedere come sta andando la loro attività nel complesso.

Per informazioni più dettagliate su GOPPAR, come come calcolarlo, dai un'occhiata anche a "Cos'è GOPPAR?".

Efficace gestione delle entrate dell'hotel è basato sui dati e richiede il monitoraggio di indicatori chiave di prestazione. In definitiva, monitorando il tuo ADR, REVPAR e GOPPAR, sarai in una posizione migliore per prendere decisioni in merito ai prezzi, che possono quindi aiutarti a generare il massimo importo possibile di entrate dal tuo hotel.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli su hotel e ospitalità nelle categorie Gestione delle entrate, Marketing e distribuzione, Operazioni alberghiere, Personale e carriera, Tecnologia e Software.

Invia un articolo