Gli hub e gli altoparlanti intelligenti a comando vocale, come Amazon Echo, sono diventati estremamente popolari come casa tecnologia prodotti negli ultimi anni. Tuttavia, i loro usi non si fermano qui e vengono sempre più utilizzati per offrire un'esperienza cliente superiore in vari settori. Uno degli esempi più significativi di ciò è all'interno degli hotel e del Alexa per l'ospitalità offerta da Amazon renderà questa opzione più praticabile in futuro.

Menù veloce:

Altoparlanti Amazon Alexa Echo

In parole povere, Altoparlanti Amazon Echo sono una linea di "altoparlanti intelligenti", alimentato dalla tecnologia dell'assistente virtuale Alexa dell'azienda. Ciò significa che si basano sull'intelligenza artificiale, di cui il riconoscimento vocale è una componente chiave, consentendo agli oratori di comprendere e rispondere ai comandi vocali.

Oltre a questa intelligenza artificiale, gli altoparlanti Amazon Echo includono anche la connettività Internet, che consente loro di ottenere informazioni online e comunicare con altri dispositivi abilitati a Internet. Inoltre, come con gli altoparlanti più tradizionali, sono in grado di riprodurre audio di alta qualità.

Tutto ciò significa che i relatori possono comprendere le domande e rispondere ad esse leggendo le informazioni agli utenti. Possono anche giocare musica dai servizi di streaming online e può interagire con altri dispositivi, fungendo da hub centrale. Questo 'Smart Hub' element consente agli utenti di controllare altri dispositivi nelle vicinanze impartendo comandi vocali agli altoparlanti.

Ad esempio, gli utenti potrebbero essere in grado di utilizzare controllo vocale per accendere la TV o per chiedere agli altoparlanti di riprodurre una canzone. Tecnicamente, gli altoparlanti sono sempre in ascolto, sebbene non registrino o rispondano in ogni momento. Invece, hanno un 'svegliati' comando, che dice al dispositivo di iniziare ad ascoltare l'istruzione o la domanda che segue.

Alexa per l'ospitalità

L'offerta Alexa for Hospitality di Amazon è una versione speciale della principale tecnologia Echo dell'azienda, progettata per migliorare il esperienza del cliente all'interno degli hotel. È relativamente nuovo tecnologia, essendo stato lanciato nell'estate del 2018, ma è già stato adottato da alcuni dei nomi più importanti del settore, tra cui Marriott.

Fondamentale, come con i dispositivi domestici, la tecnologia può comunicare con altri dispositivi intelligenti all'interno delle camere d'albergo. Ciò consente agli ospiti di utilizzare i propri voce per controllare vari aspetti della loro stanza, come l'aria condizionata, il riscaldamento e i dispositivi di intrattenimento, facilitando un'esperienza molto più personalizzata e conveniente.

Ulteriori informazioni sul servizio Alexa for Hospitality sono disponibili nel seguente video:

 

Vantaggi di Alexa per l'ospitalità

Per gestione alberghiera, Alexa for Hospitality è una prospettiva entusiasmante, perché può essere personalizzata in base ai servizi e alla tecnologia presenti in ogni hotel. Ciò significa che può potenzialmente migliorare l'esperienza degli ospiti, non solo in termini di miglioramento della funzionalità delle camere d'albergo, ma anche collegandosi ai servizi principali.

Ad esempio, utilizzando il prodotto Alexa for Hospitality, un hotel può collegare gli altoparlanti intelligenti al proprio processo di servizio in camera interno. Ciò consente quindi a un ospite di ordinare il servizio in camera parlando con gli altoparlanti Amazon Echo nella propria stanza, senza dover attendere la risposta di un essere umano. Lo stesso vale per le prenotazioni di ristoranti o servizi termali.

Oltre a questo, gli altoparlanti possono anche essere collegati alla tecnologia in camera, come riscaldamento, aria condizionata, televisori e luci. Di conseguenza, gli ospiti sarebbero in grado di utilizzare i comandi vocali per controllare tutte queste cose da qualsiasi punto della stanza, il che significa che le luci potrebbero essere accese e spente dal letto.

In futuro, Amazon intende espandere ulteriormente le funzionalità della sua offerta Alexa for Hospitality, offrendo agli ospiti l'opportunità di collegare i propri account Amazon personali agli altoparlanti. Questo potrebbe consentire di più personalizzazione, e potrebbe anche consentire la riproduzione di musica e audiolibri acquistati tramite Amazon.

Alexa per l'ospitalità - Alexa per gli hotel

Privacy e raccolta dati

Sebbene Alexa for Hospitality sia una prospettiva entusiasmante per gli hotel, è importante essere consapevoli delle preoccupazioni che esistono anche tra il pubblico in generale. Con gli altoparlanti intelligenti e altri dispositivi a controllo vocale, la preoccupazione principale è in relazione alla privacy, poiché alcune persone non sono sicure di quali dati vengono raccolti e come vengono utilizzati.

Detto questo, Amazon ha adottato misure per limitare le preoccupazioni dei clienti in questo settore. Sebbene gli altoparlanti Amazon Echo registrino i comandi vocali, la configurazione di Alexa for Hospitality elimina automaticamente le registrazioni ogni giorno. Ai proprietari e al personale dell'hotel viene inoltre impedito di accedere ai comandi vocali o alle risposte di Alexa.

Gli hotel possono adottare ulteriori misure per proteggere gli ospiti ripristinando manualmente i dispositivi regolarmente, offrendo ulteriore tranquillità. Amazon ha anche confermato che una volta che l'opzione di collegamento dell'account sarà disponibile, la connessione verrà interrotta automaticamente al momento del check-out, assicurando che gli ospiti non possano mai accedere all'account di un altro utente.

Una piccola quantità di dati viene resa accessibile agli hotel, sebbene non si tratti di dati di identificazione personale e non siano di natura sensibile. Per fornire un esempio, gli hotel potrebbero essere in grado di controllare i dati di base sul coinvolgimento, in modo da poter valutare se è più probabile che gli ospiti utilizzino gli altoparlanti per riprodurre musica o controllare le luci nella stanza.

I comandi vocali dati ad Amazon Echo sono crittografati e tutti i dispositivi hanno un pulsante che consente di spegnere il microfono, il che significa che non ascolterà più e non risponderà anche se il 'svegliati' viene pronunciato il comando. Gli hotel possono rendere chiare queste informazioni agli ospiti, al fine di rassicurarli e aumentare la fiducia.

L'offerta Alexa for Hospitality di Amazon ha contribuito ad aumentare la fattibilità dell'utilizzo di altoparlanti per il controllo vocale all'interno degli hotel. Fondamentalmente, questi altoparlanti possono funzionare come a 'Smart Hub', offrendo un maggior grado di controllo e personalizzazione per gli ospiti, migliorando l'esperienza del cliente nel processo.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli su hotel e ospitalità nelle categorie Gestione delle entrate, Marketing e distribuzione, Operazioni alberghiere, Personale e carriera, Tecnologia e Software.

Invia un articolo