Leader di successo nel gestione dell'accoglienza comprendere l'importanza di abbracciare la nuova tecnologia, soprattutto quando ha la capacità di migliorare l'esperienza del cliente. Un esempio di una tendenza tecnologica che ha visto un aumento dei tassi di adozione negli ultimi tempi è la tecnologia di controllo vocale e può essere di grande beneficio per i proprietari di hotel. In questo post imparerai di più su come funziona il controllo vocale e su alcuni dei suoi principali vantaggi.

Menù veloce:

Controllo vocale: in poche parole

Controllo vocale è un tipo di tecnologia di riconoscimento vocale, che consente a dispositivi come smartphone, smart TV e hub domestici di comprendere le parole pronunciate ed essere controllato tramite semplici comandi vocali e risposte. Ciò elimina la necessità per gli utenti di eseguire attività di controllo più tradizionali, come la pressione dei pulsanti.

L'estensione delle capacità di controllo vocale può variare da un dispositivo all'altro. Alcuni dispositivi possono essere semplicemente accesi o spenti tramite a 'svegliati' e 'dormire' comando, mentre altri possono eseguire attività intelligenti, fornire informazioni in tempo reale o persino controllare altri dispositivi nelle vicinanze.

Come funziona la tecnologia di controllo vocale?

In termini di funzionamento effettivo, il controllo vocale si basa sull'intelligenza artificiale e ciò consente ai dispositivi a comando vocale di riconoscere schemi vocali, comprendere schemi specifici come comandi e rispondere a tali comandi in modo appropriato. Anche i dispositivi a comando vocale sono generalmente connessi a Internet.

Più di recente, l'ascesa dell'Internet of Things, o IoT in breve, ha portato all'emergere di 'accorto' dispositivi in grado di inviare e ricevere dati. Uno dei risultati di questo tecnologia è la capacità di determinati dispositivi a comando vocale, come telefoni o smart hub, di influenzare o controllare la tecnologia nelle vicinanze.

Ad esempio, uno smart hub potrebbe essere in grado di connettersi a una smart TV, illuminazione e sistemi di riscaldamento o ventilazione, consentendo di controllare tutte queste cose tramite comandi vocali dati all'hub.

Vantaggi del controllo vocale nel settore alberghiero

1. Personalizzazione

L'uso principale della tecnologia di controllo vocale nel settore dell'ospitalità comporta il miglioramento del livello di personalizzazione offerto ai clienti. Gli smart hub a comando vocale possono essere inclusi nelle camere d'albergo, consentendo ai clienti di regolare facilmente la temperatura della stanza e i livelli di illuminazione o di utilizzare dispositivi di intrattenimento, tutto tramite la voce.

Tale tecnologia può essere fornita anche con i nomi degli ospiti, rendendo l'intera esperienza più individuale.

2. Esperienza del cliente

Il controllo vocale può anche aiutare gli operatori del settore dell'ospitalità a offrire un servizio superiore esperienza del cliente, abbreviando i tempi di risposta, snellendo i processi di prenotazione e consentendo ai clienti di effettuare richieste di servizio in camera, o cambio biancheria, senza bisogno di uscire dalla propria camera o muovere un dito.

Gli smart hub possono essere collegati ai processi di prenotazione aziendale, consentendo al cliente di prenotare facilmente un tavolo al ristorante attraverso pochi semplici comandi vocali, o di ottenere una chiave elettronica per accedere alla palestra. Nel frattempo, le informazioni turistiche o le previsioni del tempo possono essere fornite immediatamente, a qualsiasi ora del giorno e della notte. Soprattutto, queste informazioni saranno aggiornate, rendendole più accurate di quanto lo sarebbe un'interazione umana.

3. Commerciabilità

Infine, la tecnologia di controllo vocale è ancora una novità sufficiente per chi opera nel settore dell'ospitalità marketing obiettivi, differenziandosi dai concorrenti e promuovendosi come un marchio lungimirante, esperto di tecnologia, in grado di offrire ai clienti un'esperienza all'avanguardia.

I video della tecnologia di controllo vocale possono essere utilizzati attraverso siti web di prenotazione alberghiera, mentre i vantaggi della tecnologia per il cliente possono essere citati in altro materiale promozionale, aiutando l'hotel a distinguersi.

Esempi di dispositivi di controllo vocale

Esiste un numero enorme di dispositivi o oggetti che hanno componenti di controllo vocale, con esempi che vanno da smartphone e smart TV, fino a veicoli e macchine. Tuttavia, all'interno del settore dell'ospitalità, l'uso del controllo vocale si concentra principalmente su smartphone, tablet, hub intelligenti e altri dispositivi simili.

Varie aziende hanno sviluppato una tecnologia di assistente personale, che è alimentata dal controllo vocale, con esempi tra cui Google Assistant, Siri, Alexa e Cortana. Tra gli hub intelligenti a comando vocale più conosciuti e popolari ci sono Amazon Echo, Google Home e Apple HomePod, e questi hub sono tutti in grado di interagire con altri dispositivi.

Come funziona il controllo vocale nel settore alberghiero

Uno dei migliori esempi finora di controllo vocale in azione nel settore dell'ospitalità è il Alexa per l'ospitalità servizio, offerto da Amazon. Si basa sulla tecnologia Amazon Echo, ma può essere personalizzato per ogni hotel. Di conseguenza, gli ospiti possono parlare al dispositivo e controllare vari aspetti della loro stanza, come luci, riscaldamento e musica.

La tecnologia è già stata adottata da diverse catene alberghiere, tra cui Marriott, e Amazon sta espandendo la tecnologia nel prossimo futuro, consentendo agli ospiti di collegare i propri account Amazon all'hub, il che significa che potranno accedere facilmente alle proprie raccolte musicali personali, o i loro audiolibri e riprodurli tramite il dispositivo.

Video: controllo vocale di Alexa per l'ospitalità

 

Problemi di privacy e possibili soluzioni

Anche se sta diventando sempre più diffuso all'interno del settore alberghiero, il controllo vocale pone alcuni problemi in relazione alla privacy. La maggior parte dei dispositivi che utilizzano il controllo vocale funziona ascoltando costantemente un 'parola sveglia'e molti di questi dispositivi registrano o trasmettono anche comandi vocali, il che può essere un concetto spaventoso per alcuni utenti.

Detto questo, ci sono modi per rassicurare gli ospiti. Nel caso di Alexa per l'ospitalità offerta, i comandi vocali vengono cancellati automaticamente ogni giorno e i proprietari di hotel possono anche eseguire un'autorizzazione a distanza tra gli ospiti come ulteriore precauzione. Inoltre, il microfono può essere facilmente spento, quindi non ascolta più.

Tuttavia, uno dei modi migliori per un hotel di garantire la privacy dei propri ospiti è offrire loro la possibilità di disattivare completamente gli elementi di controllo vocale. Questo ha anche l'ulteriore vantaggio di contribuire a creare fiducia.

La tecnologia di controllo vocale può essere di grande beneficio per coloro che operano nel settore dell'ospitalità, contribuendo a potenziare personalizzazione e migliorare l'esperienza del cliente in generale. Tuttavia, mentre la tecnologia stessa gode di popolarità con la maggior parte degli ospiti, è necessario considerare i problemi di privacy affinché l'implementazione abbia pieno successo.

Altre tendenze tecnologiche

Con la tecnologia digitale in continua evoluzione, non dovrebbe sorprendere che anche le sue applicazioni nel settore dei viaggi e dell'ospitalità si evolvano. Nei seguenti articoli abbiamo raccolto i più innovativi tendenze digitali nel settore dell'ospitalità.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli su hotel e ospitalità nelle categorie Gestione delle entrate, Marketing e distribuzione, Operazioni alberghiere, Personale e carriera, Tecnologia e Software.

Invia un articolo