Adottare le giuste strategie di marketing turistico può essere una parte vitale per massimizzare le entrate, costruire la consapevolezza del marchio e gestire la reputazione della tua azienda. Tuttavia, anche le aziende del settore turistico devono essere consapevoli del cambiamento dei comportamenti dei clienti a causa del COVID. In questo articolo troverai gli ultimi consigli di marketing turistico per il 2022, che puoi utilizzare per ottimizzare i risultati e raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Menu veloce

Cos'è il marketing turistico?

Il marketing turistico è il nome collettivo dato alle varie strategie di marketing utilizzate dalle imprese all'interno del industria del turismo. Ciò include, ad esempio, hotel e altre forme di alloggio, insieme a compagnie aeree, servizi di noleggio auto, ristoranti, luoghi di intrattenimento, agenzie di viaggio e tour operator.

Lo scopo del marketing turistico è promuovere l'attività, distinguerla dai rivali, attirare clienti e generare consapevolezza del marchio. Molte moderne strategie di marketing turistico fanno uso di Internet, con siti Web, pubblicità online, e-mail e piattaforme di social media che spesso giocano un ruolo chiave.

Perché il marketing turistico è importante?

Essendo una delle più grandi industrie del mondo, l'industria del turismo è estremamente competitiva. Ciò significa che le aziende che operano nel settore devono trovare modi per distinguersi dalla concorrenza, promuoversi come l'opzione migliore per i turisti ed evidenziare alcune delle cose che le rendono diverse o superiori. Il marketing è essenziale per raggiungere questo obiettivo e molti dei migliori consigli di marketing turistico si concentrano sull'aiutare le aziende a trovare un punto vendita unico e promuoverlo. Naturalmente, è anche fondamentale che i professionisti del marketing siano al passo con le ultime tendenze, in modo che possano creare un mix di marketing diversificato e utilizzare i metodi migliori per diffondere il loro messaggio.

15 strategie di marketing turistico per aumentare il tuo risultato

Stare al passo con i nuovi sviluppi nel marketing turistico è fondamentale, ma è anche essenziale considerare il significato di questi sviluppi. Di seguito, troverai una carrellata di modelli importanti per l'industria del turismo nel suo insieme, nonché gli sviluppi che sono sorti in reazione alla pandemia di coronavirus.

Strategie di marketing turistico legate al coronavirus

L'epidemia di COVID ha causato notevoli disagi al turismo e richiede alle compagnie aeree, agli hotel, alle compagnie di crociera, ai ristoranti e ad altre aziende di adattarsi di conseguenza e di stare al passo con le ultime novità. tendenze del turismo. Di seguito, puoi saperne di più su alcune delle strategie di marketing turistico relative alla pandemia di coronavirus.

1. Dai priorità all'igiene e alla sicurezza tramite la comunicazione di marketing

La sicurezza dei clienti è sempre stata una delle principali preoccupazioni per gli operatori del settore turistico, ma le esigenze dei clienti in questo settore si sono evolute con l'emergere di COVID. In particolare, c'è una maggiore enfasi sull'igiene che mai e questo deve riflettersi nei tuoi sforzi di marketing turistico.

Ciò significa evidenziare i passaggi che hai intrapreso per mantenere la tua proprietà o la tua attività al sicuro dal COVID. I clienti devono essere convinti che saranno al sicuro, quindi è necessario enfatizzare questi concetti di igiene e sicurezza sul proprio sito Web, sui contenuti di marketing, su piattaforme di terze parti e attraverso la comunicazione con i clienti.

Leggi il nostro articolo, "Suggerimenti per evidenziare la sicurezza nel marketing e nella comunicazione con gli ospiti nei viaggi", per molto di più su questo argomento.

2. Concentrati sul locale (rispetto all'internazionale)

Uno dei modi principali in cui coloro che sono coinvolti nella gestione del turismo si stanno adattando alla pandemia è concentrandosi maggiormente sui clienti nell'area locale o nei paesi vicini. Questo perché le restrizioni di viaggio in vigore e la generale riluttanza a viaggiare a livello internazionale hanno reso i clienti locali un target demografico più sicuro.

Puoi iniziare enfatizzando le caratteristiche della tua attività che potrebbero attirare i clienti locali. Ad esempio, invece di evidenziare aspetti come il tempo e le attrazioni locali, che attirano principalmente i visitatori internazionali, potresti concentrarti sulle tue strutture, sulla tua capacità di ospitare eventi o sui tuoi servizi di lusso.

Per hotel, caffè e attività simili, puoi anche presentare ricorso fornendo alla gente del posto un posto dove svolgere il lavoro a distanza, e puoi farlo promuovendo le tue strutture legate al lavoro e il tuo wi-fi.

3. Aumenta l'attenzione sul tempo libero

Un'altra tendenza del marketing turistico dovuta al COVID è l'aumento degli sforzi di marketing per il tempo libero. Con le restrizioni sui viaggi internazionali e le riunioni di massa in molte parti del mondo, gli eventi aziendali sono stati fortemente influenzati dalla situazione COVID. Sebbene anche i viaggi di piacere siano stati colpiti, c'è ancora un appetito per le vacanze e per allontanarsi dallo stress, quindi può ripagare concentrarsi maggiormente sul mercato del tempo libero.

Se la tua attività è solitamente orientata verso i clienti aziendali, valuta se ci sono modi per rivolgere la tua attenzione a coloro che potrebbero visitarla per motivi di svago. Potresti provare a concentrare gli sforzi di marketing anche su diversi dati demografici, come coppie, gruppi di amici o famiglie con bambini piccoli.

A seconda della natura della tua attività, potresti anche prendere in considerazione la creazione di pacchetti speciali per questi gruppi.

Strategie generali di marketing turistico

Le tendenze del marketing turistico spiegate di seguito sono tendenze più generali, che sono state osservate in tutta l'industria del turismo e che sono applicabili quasi sempre, per le aziende turistiche di tutti i tipi.

4. Sfrutta la ricerca vocale

L'ascesa della tecnologia di riconoscimento vocale ha aperto nuove strade da esplorare per i professionisti del marketing. In particolare, gli hotel utilizzano sempre più hub intelligenti per offrire funzionalità di ricerca vocale all'interno delle camere, fornendo una fonte di informazioni turistiche più conveniente. Nel frattempo, gli agenti di viaggio stanno anche semplificando la prenotazione interamente tramite il controllo vocale. Uno dei migliori consigli di marketing turistico è anche quello di utilizzare i principi SEO per concentrarsi sui risultati della ricerca vocale su piattaforme come Google. Inoltre, la ricerca vocale può essere utilizzata per mettere in contatto i clienti con un chatbot.

Video: Prenota un volo, un hotel o un noleggio auto tramite Expedia tramite Amazon Alexa

 

Nell'articolo "In che modo la ricerca vocale può avvantaggiare il settore dei viaggi?" imparerai di più sul controllo vocale e sui modi in cui può essere di aiuto nel settore dei viaggi.

5. Distribuire l'intelligenza artificiale

L'uso dell'intelligenza artificiale è un'altra tendenza di marketing in crescita. Ad esempio, i siti web di viaggi possono esaminare le prenotazioni passate per fornire consigli intelligenti per le prenotazioni future, mentre gli hotel possono utilizzare l'intelligenza artificiale per creare un'offerta più personalizzata per i propri ospiti e l'intelligenza artificiale può aiutare con l'analisi dei dati per scopi di marketing. Naturalmente, una delle altre aree principali in cui viene utilizzata l'intelligenza artificiale è attraverso i chatbot. Il vantaggio qui è che i tempi di risposta rapidi alle domande dei clienti possono essere garantiti 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana, indipendentemente dalla disponibilità del personale.

Video: come l'intelligenza artificiale sconvolgerà l'industria del turismo

 

Nell'articolo "Come l'intelligenza artificiale sta cambiando il settore dei viaggi" imparerai gli usi e i vantaggi dell'intelligenza artificiale e spiegherai come sta cambiando il modo turismo operano le aziende.

6. Migliora l'esperienza e la soddisfazione degli ospiti attraverso i chatbot

I chatbot sono sempre più utilizzati per scopi di assistenza clienti perché sono in grado di rispondere ai clienti molto rapidamente, anche quando i membri dello staff non sono disponibili. Una delle cose migliori dei chatbot è la loro capacità di raccogliere le informazioni che possono essere utilizzate da un rappresentante del servizio clienti umano se è richiesto anche un intervento.

Questa tecnologia consente anche la comunicazione in più lingue e il chatbot può essere impostato per tentare il cross-selling e l'up-selling, il che può potenzialmente aiutarti ad aumentare le entrate. Inoltre, i chatbot possono essere utilizzati anche durante la fase di follow-up del percorso del cliente, al fine di raccogliere feedback.

Esempio 1: Chatbot all'interno del turismo

 

Esempio 2: ChatBot per il servizio clienti

 

Leggi di più sui chatbot nei nostri articoli "AI Chatbot: quali sono i vantaggi per il settore dei viaggi?" e "AI Bot: quali funzionalità sono importanti per le agenzie di viaggio?".

7. Utilizza la tecnologia della realtà aumentata

Sebbene simile alla realtà virtuale, la realtà aumentata riguarda la sovrapposizione di informazioni digitali su impostazioni del mondo reale, piuttosto che sostituirle con ambienti 3D completamente nuovi. Questo può essere utilizzato per scopi di marketing turistico in molti modi interessanti; in genere attraverso l'uso di smartphone e app mobili. Ad esempio, alcune app turistiche ora consentono agli utenti di puntare il telefono verso un ristorante o un'attrazione turistica nel mondo reale e visualizzare le recensioni online sullo schermo. Nel frattempo, alcuni hotel dispongono di mappe murali interattive, che sono in grado di offrire molte più informazioni turistiche se visualizzate tramite uno smartphone.

Video: esempio di realtà aumentata nel turismo

 

Nell'articolo "Come la realtà aumentata sta rivoluzionando il settore dei viaggi" puoi dare un'occhiata più da vicino all'impatto che la realtà aumentata sta avendo sull'industria del turismo.

8. Dai priorità alla personalizzazione

I clienti moderni vogliono essere trattati come individui, ed è qui che entra in gioco il marketing della personalizzazione. Il principio di base è cercare di indirizzare le persone con messaggi di marketing più pertinenti, che li attirino a livello individuale. Ciò potrebbe significare, ad esempio, inviare un'e-mail personalizzata, mostrando loro un prodotto che potrebbe piacergli. Per essere efficace, il marketing della personalizzazione richiede di acquisire i dati degli utenti e di farne un uso intelligente, spesso attraverso l'intelligenza artificiale e l'automazione. Questi dati potrebbero essere prenotazioni passate, abitudini di navigazione web o attività sui social media.

Video: marketing della personalizzazione spiegato da Dell

 

Nell'articolo "5 modi in cui il marketing della personalizzazione può avvantaggiare il settore dei viaggi" puoi leggere informazioni più dettagliate sul marketing della personalizzazione all'interno dei viaggi.

9. Tour in realtà virtuale (VR)

La pandemia ha costretto le aziende a fare un uso più intelligente di tecnologia del turismo e la realtà virtuale è una delle aree più promettenti da esplorare. Ciò può consentire ai potenziali clienti di sperimentare un hotel, una lounge aeroportuale, un ristorante, un'attrazione locale o anche determinate attività turistiche da lontano, senza rischi.

Oggi, i tour in realtà virtuale possono essere goduti solitamente attraverso uno dei principali browser Web e visualizzati su un computer, un cellulare o un tablet. Il divertimento può essere ulteriormente migliorato se gli utenti hanno accesso a un visore VR.

I tour in realtà virtuale possono essere particolarmente efficaci come componente di marketing turistico, perché consentono agli utenti di avere un'idea di cosa possono aspettarsi quando arrivano. Questo può essere uno strumento particolarmente potente durante il processo di prenotazione, quando i clienti possono iniziare a ripensarci e quando un po' di persuasione in più può fare la differenza.

Video: un tour guidato della città di Dubrovnik (video 360 VR)

 

Video: Viaggio ai Caraibi – Martinica, un'isola delle Piccole Antille

 

Negli articoli "Come la realtà virtuale sta trasformando il settore dei viaggi" e "5 vantaggi del marketing in realtà virtuale" trovi maggiori informazioni sul marketing VR e 5 vantaggi dell'utilizzo della realtà virtuale per aumentare le vendite.

10. Concentrati sull'esperienza del cliente

Entro gestione del turismo, è importante cercare di tenere presente che la maggior parte dei clienti non sta realmente pagando per prodotti o servizi; stanno pagando per le esperienze. Con questo in mente, alcuni dei consigli di marketing turistico più utili sottolineano l'importanza di competere in base all'esperienza del cliente che puoi fornire. Gli hotel potrebbero farlo offrendo controlli intelligenti delle camere, mentre le compagnie aeree potrebbero competere in base a pasti e intrattenimento. Il trucco è promuovere l'esperienza superiore che offri e consentire ai clienti di condividere le loro esperienze con gli altri.

Video: Fairmont Hotels – Esperienza del cliente

 

Nell'articolo "8 modi per migliorare l'esperienza del cliente nel settore dei viaggi" scoprirai otto dei modi più efficaci per gli operatori del settore turistico per migliorare l'esperienza dei clienti.

11. Crea una strategia di marketing dei contenuti

Il content marketing è una delle migliori strategie di marketing turistico per una serie di motivi. Non solo può essere utilizzato per attirare l'attenzione sulla tua attività e sul sito web della tua azienda, ma può anche aiutarti a posizionarti come un esperto credibile del settore. Inoltre, un'efficace strategia di content marketing può utilizzare Tecniche SEO per aumentare la visibilità complessiva. Il content marketing è vario e include di tutto, dai post di blog e articoli web, a infografiche, e-book e video. La chiave del successo è produrre contenuti di alta qualità e veramente utili. Pensa alle competenze che devi condividere, tieni aggiornati i clienti e condividi le conoscenze su attrazioni, attività ed esperienze.

Video: Seminario web - 5 passaggi per rinnovare la strategia dei contenuti per la tua attività di viaggio

 

12. Abbraccia l'influencer marketing

Gli influencer dei social media sono le nuove celebrità a cui molte persone guardano, quindi ogni azienda turistica dovrebbe prendere in considerazione l'influencer marketing nella strategia di marketing del turismo. L'influencer marketing implica la collaborazione con individui o aziende che hanno un certo grado di influenza su un particolare gruppo demografico, al fine di promuovere i tuoi prodotti o servizi. Sfrutta il potere dei social media e condivide somiglianze con il marketing di sponsorizzazione, in quanto le persone hanno maggiori probabilità di fidarsi della parola di quell'influencer. Un influencer potrebbe promuovere un ristorante pubblicando foto del pasto che ha mangiato lì o promuovere un hotel condividendo un video del suo soggiorno. L'influencer marketing può anche assumere altre forme, come post di blog o contenuti scritti sui social media.

Video: come gli influencer di Instagram stanno guidando il turismo

 

13. Facilitare i contenuti generati dagli utenti

In termini di consigli di marketing turistico a basso costo, può essere utile incoraggiare la creazione di quanti più contenuti generati dagli utenti possibile. I contenuti generati dagli utenti si riferiscono a qualsiasi contenuto che proviene dagli utenti di Internet, piuttosto che dall'attività di marketing, e includono immagini, video, post di blog, commenti sui social media e altro ancora. Una cabina fotografica digitale potrebbe incoraggiare i turisti a scattare foto nella tua posizione e la cabina può aggiungere automaticamente il nome della tua azienda o un hashtag alle foto. Potresti anche creare una sezione sul tuo sito web per consentire agli utenti di caricare i propri video, mentre puoi incoraggiare la discussione sul blog della tua azienda e sulle piattaforme di social media.

Video: creare influencer del marchio con contenuti generati dai clienti

 

14. Non trascurare il marketing delle recensioni

Il moderno viaggi e turismo l'industria è fortemente influenzata dalle recensioni dei clienti. Dopotutto, ora è probabile che i clienti leggano le recensioni prima di prenotare una camera d'albergo, visitare un ristorante o persino decidere su un'ampia destinazione di viaggio. Per questo motivo, anche gli sforzi di marketing turistico devono porre l'accento sulla gestione delle recensioni, e ci sono diversi modi per farlo. Puoi richiedere recensioni agli ospiti via e-mail, assicurandoti di avere un sacco di feedback e che l'influenza delle recensioni negative sia limitata. Puoi anche concentrarti sull'aggiornamento dei profili sulle piattaforme di recensioni. Le tendenze all'interno delle recensioni negative dovrebbero essere identificate rapidamente e i problemi sottostanti dovrebbero essere affrontati per proteggere la tua reputazione.

Video: come gestire le recensioni

 

Nell'articolo “9 suggerimenti per gestire le recensioni online” imparerai alcune tattiche per affinare la tua strategia di gestione delle recensioni.

15. Investi negli sforzi di remarketing

L'ultima tendenza del marketing turistico è il remarketing. Il remarketing consiste nel prendere di mira coloro che hanno interagito con la tua attività in passato, al fine di generare affari futuri. Può essere estremamente conveniente perché sai che stai raggiungendo persone che hanno almeno un certo interesse per ciò che offri. Il remarketing può essere effettuato tramite piattaforme di social media, Google AdWords, ecc. Un altro grande vantaggio qui è che gli individui possono essere facilmente presi di mira con messaggi estremamente pertinenti. Ad esempio, un'OTA può mostrare a qualcuno un annuncio per un hotel che ha visitato in precedenza, facendogli scorrere la memoria. Questo può essere utile nei casi in cui un cliente è stato interrotto a metà della prenotazione, dandogli un promemoria per continuare.

Video: Iniziare con il remarketing

 

Le agenzie di viaggio offrono un'opportunità per aumentare le prenotazioni

All'interno del marketing turistico, le agenzie di viaggio sono partner importanti per attirare i viaggiatori. Forniscono ai clienti una piattaforma per trovare, confrontare e prenotare prodotti e servizi. Collegandoti a un'agenzia di viaggi, sei in grado di attirare viaggiatori che potrebbero non trovare direttamente la tua attività. Quindi possono aiutare la tua azienda turistica a ottimizzare le entrate.

Leggi "Le agenzie di viaggio offrono un'opportunità per aumentare le prenotazioni" e non solo troverai un riepilogo di alcune delle agenzie più note con cui lavorare, ma acquisirai anche maggiori informazioni sui vantaggi delle agenzie di viaggio.

Nel settore turistico altamente competitivo, è importante distinguersi dalla concorrenza e promuovere le qualità che rendono unica la tua attività. Per risultati ottimali, dovresti utilizzare i metodi più aggiornati e gli 11 consigli di marketing turistico in questo articolo ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi.

Altri suggerimenti per far crescere la tua attività

Revfine.com è una piattaforma di conoscenza per il settore dell'ospitalità e dei viaggi. I professionisti utilizzano le nostre conoscenze, strategie e suggerimenti attuabili per trarre ispirazione, ottimizzare i ricavi, innovare i processi e migliorare l'esperienza del cliente. Puoi trovare tutto consigli per il settore dei viaggi nelle categorie Marketing e distribuzione, Personale e carriera e Tecnologia e software.

Invia un articolo